Risarcimento danni perineali da parto

Il parto di un figlio è ancora oggi una operazione che sottopone la partoriente a diversi rischi. Può succedere infatti, dopo un parto naturale di un bambino ad esempio, che venga diagnostica alla madre la necessità di sottoporsi a un intervento chirurgico per una lacerazione perineale.

Può anche succedere che a causa di un parto problematico la madre debba essere sottoposta a un intervento di episiotomia (taglio del perineo). Questo tipo di intervento prevede che successivamente vengano applicati alcuni punti di sutura. Se i punti di sutura non vengono applicati correttamente ci possono essere anche dei risvolti problematici (dolore) nei rapporti sessuali.

Invalidità per danni perineali da parto

I danni perineali portano ad una invalidità che viene chiamata “permanente”. Permanente perché lascerà sulla donna dei risvolti più o meno importanti e invalidanti. Questi danni, opportunamente verificati e quantificati da specialisti come medici legali e ginecologi, possono essere oggetto (se e solo se viene riscontrata la responsabilità da parte dei medici) di una richiesta risarcimento per danni peritali da parto.

Risarcimento danni perineali da parto

Telefona a Difeso e Risarcito392 800 33 98
Chiamaci subito!

Ottieni un parere gratuito!

Il 94.6% dei nostri clienti è stato risarcito!

Testimonianze dei nostri clienti

Ero rassegnato, mi sono rivolto a Difeso e Risarcito con poche speranze per un sinistro stradale avuto in Francia ma grazie a loro ho ricevuto il massimo del risarcimento e in tempi abbastanza brevi. Ancora grazie dell’aiuto che mi hanno dato, non finirò mai di ringraziare per la sua grande professionalità.
S.P.
Mia sorella, M.Z., si è rivolta a “Difeso e risarcito” per un sinistro di cui era stata vittima che si trascinava da qualche mese senza soluzioni. Le ha risolto il problema in modo rapido, dimostrando efficienza e professionalità.
N.Z.
Dopo un incidente stradale (investito da una macchina, in bicicletta) sono stato rappresentato, seguito e consigliato con molta cura e trasparenza. Le tempistiche sono state molto brevi, con un ottimo risultato. Ringrazio per la professionalità e la disponibilità del Dott. Antonielli. Consiglio vivamente a tutti coloro che hanno bisogno. Grazie ancora!
L.P.C.

 

Ottenere il risarcimento per danni perineali da parto

Il giusto approccio da parte dell’avvocato, del medico legale e del ginecologo di fiducia che devono procedere per la richiesta di risarcimento danni perineali da parto è quello di verificare se effettivamente ci sono delle responsabilità da parte dei dottori che hanno assistito al parto o della struttura ospedaliera stessa.

Il legale dovrà infatti andare ad analizzare, insieme ai consulenti medici di parte, se gli specialisti della struttura ospedaliera hanno operato in maniera adeguata.

Per prima cosa bisogna appurare se la scelta di procedere con un parto naturale invece che con un parto per via cesarea è stata corretta da parte degli specialisti. Bisogna anche controllare se i medici non sono intervenuti con un colposo ritardo. Ancora verificare che tutte le manovre siano state eseguite correttamente. La procedura di analisi deve essere accurata e approfondita. Più curata è questa fase migliore e più basata è la scelta che verrà presa.

Contattaci subito e prenderemo in esame il tuo caso. Non chiediamo anticipi di denaro sino al risarcimento!

Tutti i campi sono obbligatori.

Nome e cognome

Email

Telefono

Ho preso visione e accetto le condizioni per il trattamento dei dati*

* Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati per la richiesta in oggetto. Consenso esplicito secondo il Reg. (UE) 2016/679 (GDPR)

Anche tutta la fase dopo il parto o post-parto deve essere valutate ai fini di una eventuale richiesta di risarcimento danni perineali da parto. È infatti importante verificare che gli interventi dopo il parto siano stati svolti correttamente e adeguati al tipo di danno subito dalla donna che ha appena partorito.

Conseguenze dei danni perineali da parto

I danni perineali possono portare diverse conseguenze. Ad esempio ci possono essere lacerazioni genitali o vulvo vaginali, un cistorettocele, un prolasso della vescica e incontinenza urinaria.

Alcuni di questi danni presuppongono necessariamente un secondo intervento di riparazione per i danni perineali subiti dalla donna nel parto. Tutti questi danni portano, oltre ad un danno di tipo biologico, anche ad un danno morale derivante dalle ripercussioni che questo tipo di decisioni comportano allo svolgimento della normale vita. Possono esserci anche dei danni patrimoniali dovuti a una diminuzione della propria capacità lavorativa e quindi della propria indipendenza economica.

Oltre alla madre può avere diritto a ottenere un risarcimento per danni perineali da parto anche il marito o il compagno. I danni perineali da parto e la conseguente invalidità permanente possono infatti avere ripercussioni anche importanti nella vita relazionale e sessuale tra i partner. I giudici possono infatti valutare in termini di danno, e quindi di risarcimento, le conseguenze che il marito ha dovuto subire, come ad esempio il periodo di tempo in cui non hanno potuto avere rapporti sessuali. I danni perineali da parto possono portare quindi sia al risarcimento alla donna per le lesioni perineali, i danni materiali e danni morali subiti, sia all’uomo che si vede leso un aspetto fondamentale ovvero un proprio diritto.

Risarcimento per danni perineali da parto

È quindi fondamentale rivolgersi a uno studio di professionisti preparati e seri che procedano solo dopo aver verificato che ci sia effettivamente una colpa da parte dei medici (o dell’ospedale).

Difeso e Risarcito da diversi anni si occupa con successo di tutelare le persone che hanno ricevuto questo tipo di danni e che intendono richiedere un risarcimento danni perineali da parto.

Difeso e Risarcito anticipa al posto tuo tutte le spese necessarie per ottenere il risarcimento, non chiede denaro e paghi solo in caso di ottenimento di risarcimento.

 

DIFESO e RISARCITO rivoluziona il tradizionale sistema di risarcimento dei danni: ci paghi solo se vieni risarcito!

Telefona a Difeso e Risarcito392 800 33 98
Chiamaci subito!

Ottieni un parere gratuito!

Il 94.6% dei nostri clienti è stato risarcito!

Cerca nel sito

Scrivi nel campo sottostante la parola o la frase che cerchi.

Contattaci adesso!

Non ti chiederemo un euro!

Non rischi nulla: la pratica procede a nostre spese. Non ti chiediamo alcuna ricompensa fino al momento in cui tu verrai risarcito.

Nel raro caso in cui non sarà riconosciuto il risarcimento non ti sarà chiesto un euro!

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi