Risarcimento assicurazione incidente stradale

Difeso e Risarcito gestisce tutta la complessa pratica sino ad ottenere il risarcimento dell’assicurazione per l’incidente stradale subito.

Non aspettare di avere una offerta di risarcimento dall’assicurazione per l’incidente stradale, può essere troppo tardi per ottenere quello che è giusto che tu ottenga!

Perché chiedere l’aiuto di Difeso e Risarcito per ottenere il risarcimento danni per l’incidente stradale dall’assicurazione?

Diversi clienti ci hanno segnalato che le proprie compagnie di assicurazione, in caso di infortunio, gli dicono che non serve rivolgersi ad un legale per trattare la pratica di risarcimento. E ovviamente molte persone seguono questa indicazione fidandosi della propria assicurazione.

Ma attenzione, è un grave errore non farlo!

È molto importante infatti che, quando si tratta con le compagnie assicurative, chi ha subito il danno venga assistito da tecnici esperti. In caso contrario il rischio è quello di non ottenere il risarcimento o perlomeno il giusto risarcimento.

Risarcimento incidente stradale

Telefona a Difeso e Risarcito392 800 33 98
Chiamaci subito!

Ottieni un parere gratuito!

Il 94.6% dei nostri clienti è stato risarcito!

Per liquidare un danno e pertanto procedere con il risarcimento l’assicurazione in caso di incidente stradale con danni fisici o comunque con danni materiali affida il compito di stabilire l’entità dei danni a dei tecnici che prendono il nome di periti. Questi periti sono il medico legale (e eventualmente medici specialistici che aiutano il medico legale) e altri come meccanici o carrozzieri. Questi tecnici sono pagati dall’assicurazione.

È pertanto ovvio che cercheranno di fare una valutazione più favorevole al loro cliente, cioè all’assicurazione stessa. Ai fini del risarcimento da chiedere all’assicurazione per un incidente stradale è fondamentale seguire questa prassi.

Solo seguendo queste indicazioni si è sicuri di avere il giusto risarcimento!

Testimonianze dei nostri clienti

Ero rassegnato, mi sono rivolto a Difeso e Risarcito con poche speranze per un sinistro stradale avuto in Francia ma grazie a loro ho ricevuto il massimo del risarcimento e in tempi abbastanza brevi. Ancora grazie dell’aiuto che mi hanno dato, non finirò mai di ringraziare per la sua grande professionalità.
S.P.
Mia sorella, M.Z., si è rivolta a “Difeso e risarcito” per un sinistro di cui era stata vittima che si trascinava da qualche mese senza soluzioni. Le ha risolto il problema in modo rapido, dimostrando efficienza e professionalità.
N.Z.
Dopo un incidente stradale (investito da una macchina, in bicicletta) sono stato rappresentato, seguito e consigliato con molta cura e trasparenza. Le tempistiche sono state molto brevi, con un ottimo risultato. Ringrazio per la professionalità e la disponibilità del Dott. Antonielli. Consiglio vivamente a tutti coloro che hanno bisogno. Grazie ancora!
L.P.C.

 

Ma se ho avuto un incidente stradale con ragione posso stare tranquillo?

Purtroppo non è così automatico.

Infatti nella maggior parte dei casi, quando sono coinvolti solo 2 veicoli, paga il risarcimento dei danni prodotti nell’incidente la propria assicurazione. I clienti delle assicurazioni pensano che il fatto stesso di essere clienti della compagnia assicurativa li tuteli e che la propria assicurazione procederà con il giusto risarcimento per l’incidente stradale. Niente di più sbagliato: come logica vuole chi deve pagare o avere un esborso di denaro, cercherà sempre di pagare il meno possibile.

Anche quando si ha ragione in caso di incidente è importante essere assistiti da professionisti.

Per questo è importante rivolgersi a Difeso e Risarcito: siamo dalla tua parte, ti anticipiamo le spese necessarie per le procedure ai fini di ottenere, efficacemente ed in tempi brevi, il Giusto Risarcimento.

Contattaci subito e prenderemo in esame il tuo caso. Non chiediamo anticipi di denaro sino al risarcimento!

Tutti i campi sono obbligatori.

Nome e cognome

Email

Telefono

Ho preso visione e accetto le condizioni per il trattamento dei dati*

* Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati per la richiesta in oggetto. Consenso esplicito secondo il Reg. (UE) 2016/679 (GDPR)

Dopo essere rimasti coinvolti in un incidente stradale, specie se si ha ragione o si è convinti di averla, è necessario inoltrare al più presto la richiesta di risarcimento alla propria assicurazione per denunciare l’incidente stradale subito. Ai fini di ottenere il risarcimento dei danni derivati dall’incidente stradale bisogna contattare però contattare la compagnia di assicurazione giusta. Questa, a seconda dei casi, può essere la propria assicurazione o quella di chi è il vero responsabile.

Per un incidente stradale infatti può essere che sia competente di risarcire i danni subiti la nostra assicurazione, o che invece si occupi del risarcimento l’assicurazione di chi ha causato il danno: pensiamo per esempio ad un tamponamento a catena. Per questo tipo di incidente stradale è competente a liquidare il risarcimento l’assicurazione del primo mezzo che ha tamponato il veicolo che lo precede (quello quindi avanti a se).

Purtroppo però non è sempre così pacifico capire a chi rivolgersi e quindi chi paga. Infatti il sistema appena decritto si applica se le macchine che si sono scontrate sono ferme incolonnate. Se invece le macchine sono in marcia, sono cioè in movimento, pagare il risarcimento spetta all’assicurazione, per l’incidente stradale, di ogni veicolo che ha tamponato quello davanti a se (vale il generale principio che la colpa è sempre di chi era dietro e ha tamponato). Ovviamente, per questo particolare risarcimento da incidente stradale, in un secondo momento, ogni assicurazione che ha pagato si rivarrà sull’assicurazione del responsabile.

L’esempio appena descritto dimostra che è altamente consigliato rivolgersi ad un professionista nel ramo del risarcimenti, come Difeso e Risarcito, perché molte sono le difficoltà e le insidie in cui il danneggiato può incappare e rendere più problematico ottenere il risarcimento. Soprattutto se nel risarcimento l’assicurazione deve pagare per un incidente stradale da cui sono derivati dei danni fisici.

Procedura in caso di incidente stradale

L’assicurazione, per procedere con il risarcimento dei danni, ha bisogno di ricevere la richiesta di risarcimento all’assicurazione per l’ incidente stradale per iscritto. Questa richiesta è fondamentale per ottenere il giusto riconoscimento economico per il danno subito. Quindi attenzione a scriverla autonomamente. Redigerla sbagliata, o omettere qualche particolare, può compromettere di ottenere l’intero risarcimento.

Se non sei sicuro di come procedere non agire autonomamente, rivolgiti a noi di Difeso e Risarcito.

I vantaggi di essere tutelati da Difeso e Risarcito sono molti

  • la tranquillità e la sicurezza di essere difesi dai professionisti di Difeso e Risarcito
  • non dovere sostenere alcuna spesa iniziale
  • avere anticipate le spese necessarie per ottenere il risarcimento
  • pagare alla fine solo se si ottiene il risarcimento e con una percentuale, precedentemente stabilita
  • una velocità maggiore nell’ottenere il risarcimento

DIFESO e RISARCITO rivoluziona il tradizionale sistema di risarcimento dei danni: ci paghi solo se vieni risarcito!

Telefona a Difeso e Risarcito392 800 33 98
Chiamaci subito!

Ottieni un parere gratuito!

Il 94.6% dei nostri clienti è stato risarcito!

Cerca nel sito

Scrivi nel campo sottostante la parola o la frase che cerchi.

Contattaci adesso!

Non ti chiederemo un euro!

Non rischi nulla: la pratica procede a nostre spese. Non ti chiediamo alcuna ricompensa fino al momento in cui tu verrai risarcito.

Nel raro caso in cui non sarà riconosciuto il risarcimento non ti sarà chiesto un euro!

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi